Home » Abarth Pulse, la versione definitiva svelata in questi giorni: allestimento di serie full optional 

Abarth Pulse, la versione definitiva svelata in questi giorni: allestimento di serie full optional 

Abarth ha da poco svelato in Brasile la versione definitiva della sua Pulse, che rappresenta la versione più cattiva ed affascinante di tutte. Il suo fascino? Essere la prima SUV nella storia dello Scorpione, anche se, purtroppo, per il momento il modello è riservato al solo mercato sudamericano. 

La sportiva firmata dallo scorpione deriva in toto dalla nuova Fiat Pulse segnandone così il ritorno del marchio sportivo come brand indipendente in Brasile. 

Abarth Pulse - tuttosuimotori.it
Abarth Pulse – tuttosuimotori.it

L’Abarth Pulse sarà offerta a un prezzo di partenza di 149.900 Real brasiliani, se qualcuno volesse fare una conversione in euro parliamo di circa 26.700 euro, un prezzo giusto per una vettura unica come la nuova Abarth Pulse.

La parte migliore della nuova Abarth Pulse lo rappresenta Il suo cuore, ovvero il propulsore 1.3 benzina con sigla T270 da 185 CV e 270 Nm che permette di arrivare fino ai 215 km/h e di passare da 0 a 100 km/h in appena 7,6 secondi. 

Tutta la coppia è scaricata sull’asse anteriore attraverso il cambio automatico sei marce con paddle al volante. 

Abarth Pulse: il nuovo SUV dal carattere sportivo

Se uno guarda le modifiche, rispetto alla più sobria Fiat Pulse, scoprirà che queste risultano essere numerose: troviamo ad esempio il kit aerodinamico, l’assetto sportivo, che riporta un’altezza minima da terra di 21.7 cm, i cerchi in lega da 17″ con pneumatici 215/50, il servosterzo con taratura più diretta, l’impianto frenante maggiorato, il doppio terminale di scarico cromato, le stripes personalizzate e gli interni anch’essi personalizzati con i loghi Abarth e i rivestimenti in eco-pelle nera a seconda della scelta fatta in fase d’acquisto. 

Abarth Pulse Lato - tuttosuimotori.it
Abarth Pulse Lato – tuttosuimotori.it

Chi si siederà al volante di questa Abarth Pulse potrà scegliere tra tre diverse modalità di guida: Normal e Manual come tutte le altre Fiat Pulse alla quale si aggiunge l’esclusiva Poison attivabile con un pulsante specifico sul volante, stile Formula 1, che garantisce le massime prestazioni e modifica la risposta dello sterzo, dell’acceleratore, del cambio e dei controlli di trazione e stabilità, proprio come accade in una vera Abarth più piccola.

Per il giorno del debutto l’Abarth ha pensato, per la nuova Abarth Pulse, ad un allestimento full optional senza fronzoli. La dotazione include anche l’infotainment Connect Me con schermo da 10,1″, la strumentazione digitale da 7″ con grafica specifica Abarth, la ricarica wireless per smartphone, il freno a mano elettrico, il pacchetto di Adas più completo e le finiture interne personalizzate. Per chi volesse averne una, deve sono scegliere uno dei nuovi colori come Banchisa White, Strato Grey, Red e Volcano Black con dettagli esterni rossi, grigi o neri a contrasto.