Home » Gianna Nannini, sapete quale auto guida la rockstar italiana? Non l’avrebbe detto nessuno

Gianna Nannini, sapete quale auto guida la rockstar italiana? Non l’avrebbe detto nessuno

In questo articolo parliamo della nota Gianna Nannini, cantautrice, musicista e mamma. nasce a Siena con la passione per i motori nel sangue. Il merito è del babbo Dino e del fratello, il famosissimo pilota di Formula 1 Alessandro, divenuto famoso alla cronaca per aver perso un arto a seguito di un incidente in elicottero.

Il grande successo per Gianna Nannini arriva nel 1979 con il singolo America, tratto dall’album California, che la porta ad essere la regina del Rock italiano degli anni ’80. Sappiamo bene che la Gianna ha un carattere polemico e anticonformista, che tende a far parlare spesso di se, complice il suo atteggiamento da “maschiaccio”.

Gianna nannini - tuttosuimotori.it
Gianna nannini – tuttosuimotori.it

Parliamo ora del 2010 quando Gianna, all’età di 56 anni, continua a suscitare ed attirare polemiche su di se, dopo aver dichiarato di voler avere un figlio seppur in età avanzata. Il 26 novembre 2010 nasce Penelope, e la rocker ha una nuova vita riscoprendosi più tenera di quanto pensava, diventando una mamma tenera più che un’artista fuori dagli schemi come fino a qualche anno prima.

L’età, e le responsabilità educative nei confronti della piccola Penelope cambiano, esattamente come il modo di guidare della Nannini, che passa da vetture a due posti come la Bmw Z3 che possedeva negli anni ’90, ad una più comoda, ma pur sempre cattiva, auto familiare.

Per questo la mamma Gianna Nannini sceglie la comodità di un SUV Seat per la vita di tutti i giorni e per i suoi lunghi viaggi di lavoro. Ebbene si, la rock star italiana, ha subito il fascino dei SUV e guida una Seat Tarraco con allestimento Xcellence, cioè il top di gamma di casa Seat/Volkswagen.

La Seat Tarraco di Gianna Nannini

Il colore scelto è il grigio urano, sobrio ed elegante al tempo stesso. La Tarraco risulta essere un comodo SUV in grado di ospitare fino a 7 occupanti, con i sedili dell’ultima fila che si possono abbattere trasformando il cofano in un vero e proprio furgoncino.

Nannini Tarraco - tuttosuimotori.it
Nannini Tarraco – tuttosuimotori.it

Particolare anche la scelta che fa la cantante per cerchio scegliendo i Supreme Machined da 20 pollici. Sulla Tarraco di Gianna Nannini, troviamo, inoltre, il cambio automatico ed il tetto panoramico, oltre a tutti gli adas di sicurezza ed un infotainment di tutto rispetto collegabile con Apple ed Android auto.

Su questo tipo di vetture Seat offre l’assistenza alla guida per i parcheggi, il navigatore intelligente, l’apertura del cofano bagagli senza l’uso delle mani, i sedili riscaldabili. Parlando del prezzo della Tarraco Seat è riuscita a contenere il costo di quest’auto rispetto alle concorrenti che a volte offrono meno optional. Infatti, la partenza risulta essere di 31.200 euro nella versione Style, per arrivare al top di gamma, che ha un prezzo base di listino di 36.000 euro.