Home » Volkswagen, il grande ritorno del van “Bulli”: ed è subito anni Sessanta I Arriva il suo erede tecnologico: ecco ID. Buzz

Volkswagen, il grande ritorno del van “Bulli”: ed è subito anni Sessanta I Arriva il suo erede tecnologico: ecco ID. Buzz

Dopo più di vent’anni e svariati concept car ritorna lo spirito del primo Transporter del 1949, derivato dal Maggiolino e poi soprannominato Bulli. Il nuovo Volkswagen ID.Buzz un van elettrico spazioso e super silenzioso.

Volkswagen ID.Buzz è senza dubbio l’erede spirituale del Bulli. Adesso come allora, il modello nasce per trasportare passeggeri, ma anche le merci, ha un muso simpaticissimo con il gigantesco logo VW al centro, il motore ha 204 CV di potenza e la trazione posteriore, si guida con facilità ed è ricco di tecnologia.

volkswagen-id-buzz-2022-tuttosuimotori.it
volkswagen-id-buzz-2022-tuttosuimotori.it

Questo gioiellino si alimenta con una batteria da 77 kWh, in questa prima versione misura 471 cm di lunghezza e due metri d’altezza e larghezza, con cinque posti oppure due nel furgone Cargo, ma l’offerta ma è destinata a espandersi con le versioni a passo lungo e a quelle con tre file di sedili (sia a sei posti sia a sette).

L’autonomia media dichiarata è di 417 km e accetta la maggior potenza di ricarica alle colonnine rapide in corrente continua da 170 kW. Questo significa che alle giuste condizioni di ricarica la batteria della ID. Buzz può passare dal 5 all’80% in mezz’ora.

Il portellone del Volkswagen ID.Buzz è enorme, motorizzato e si apre, anche senza dover usare le mani, su un vano molto ampio: in proporzione, è stato riservato più spazio ai bagagli che ai passeggeri. Squadrato e ben sfruttabile, il bagagliaio vanta una capienza di ben 1121 litri. Abbassando gli schienali la capienza arriva fino a 2205 litri con la soglia di accesso a 63 cm da terra.

Tecnologia, design degli interni e prezzi

Gli elementi tecnologici del Volkswagen ID.Buzz sono quelli tipici di tutte le Volkswagen ID, a partire dai display con 5,3″ con tutte le informazioni fondamentali e il ricco schermo “touch” centrale di 12″ (dotato di Apple CarPlay e Android Auto) e la retrocamera.

volkswagen-id-buzz-interni-tuttosuimotori.it

L’interno risulta confortevole e spazioso definito al dettaglio in uno stile comfotevole che è anche funzionale realizzato in plastica dura. Le finiture sono precise nelle lavorazioni, e testimoniano la grade attenzione di Volkswagen per l’ambiente con l’uso di materiali riciclati e gradevoli per i sedili e il rivestimento del soffitto.

I prezzi del ID.Buzz partono dai 47.000 euro (IVA esclusa) per il furgone Cargo a due posti, con la stessa meccanica e un vano di carico (separato) di 3,9 metri cubi. Per il trasporto dei passeggeri ci sono invece due versioni: la Pro (66.000 euro) e la Pro+ (che per 2.500 euro in più aggiunge le porte e il portellone motorizzati, il sistema multimediale più sofisticato con il navigatore e i validi fari antiabbagliamento a matrice di led).