Home » Furti auto, le autorità lanciano l’allarme: i ladri prendono di mira sempre queste I Sei in pericolo anche tu?

Furti auto, le autorità lanciano l’allarme: i ladri prendono di mira sempre queste I Sei in pericolo anche tu?

Stilata una lista di modelli di auto più rubati nel bel paese e ce ne è di tutti i tipi. Dalla city car ai furgoni da lavoro, i ladri in Italia fanno numeri davvero stupefacenti.

Dopo un significativo stop avvenuto in concomitanza della quarantena del 2020, il numero di furti in Italia è tornato a crescere nel 2021 e purtroppo il trend non accenna ad arrestarsi nell’anno 2022 che si sta per concludere.

italia-auto-rubate-tuttosuimotori.it
italia-auto-rubate-tuttosuimotori.it

LoJack Italia è società del Gruppo CalAmp leader nelle soluzioni telematiche per l’Automotive e nel recupero dei veicoli rubati. Leggendo il “Dossier sui Furti di Veicoli” da loro elaborato troviamo, in ordine Campania, Lazio, Puglia, Sicilia e Lombardia tra le aree più a rischio con un considerevole aumento di effrazioni, appropriazioni indebite e rapine.

Prima di segnalare i veicoli, tristemente iscritti a questa lista, consigliamo alcune precauzioni generali. Suggerimenti che possono fare la differenza per salvaguardare la tua auto dalle mire dei ladri e scoraggiarli dal furto.

A fornirci indicazioni è Maurizio Iperti, Presidente LoJack EMEA – “Gran parte dei furti avvengono mentre il veicolo è parcheggiato. Trascorse le prime 24 ore, le possibilità di rintracciarlo si riducono al minimo. Ecco perché attivare il prima possibile le ricerche e, soprattutto, dotarsi di dispositivi hi-tech non facilmente ‘hackerabili’ aumenta in modo sensibile le possibilità di successo, garantendo un intervento rapido ed efficace dopo la sottrazione“.

Sono Fiat le più “amate” dai ladri italiani

Secondo i numeri diffusi dal dossier di LoJack Italia, i ladri di auto nel nostro paese hanno un malcelato ascendente per le auto del lingotto. Già da diversi anni in questa particolare classifica a primeggiare sono proprio loro le Fiat E’ il caso di allarmarsi? La doppia classifica di 5 posti, distinta tra auto private piccole e veicoli da lavoro, parla chiaro.

ladro-auto-furto-tuttosuimotori.it
ladro-auto-furto-tuttosuimotori.it

I rilevamenti statistici di quest’anno non fanno eccezione al trend degli anni scorsi. Le cifre, hanno evidenziato una predilezione dei ladri per le vetture marchio Fiat con ben tre modelli nei primi cinque posti della classifica. Si tratta di Fiat Panda con 8.816 sottrazioni (oltre 1 vettura rubata su 10 è Panda), Fiat 500 (6.743 modelli sottratti), Fiat Punto (5.292). Completano il primato delle piccole auto cittadine la Lancia Ypsilon (2.979), e per finire la Smart ForTwo Coupé (1.389).

Analogo il discorso sul segmento dei furgoni da lavoro con due posti su cinque occupati da modelli Fiat per una classifica che si sviluppa cosi: Primo posto Iveco Daily (931 unità rubate), segue Fiat Ducato (916), poi Fiat Doblò (552), e Ford Transit (255) chiude Mercedes Sprinter (228).