Home » Benzina, un trucco infallibile per risparmiare I Quando fai rifornimento non commettere mai questo errore

Benzina, un trucco infallibile per risparmiare I Quando fai rifornimento non commettere mai questo errore

Potremmo erroneamente pensare che convenga sempre fare il pieno alla pompa di benzina. In pochi sanno che l’ideale è stare sempre dal mezzo serbatoio fino a un quarto pieno.

In questo periodo, l’aumento del costo del carburante è un fattore da tenere in considerazione. Con le vicende che riguardano il conflitto e finché in Italia non smetteremo di pagare le accise sulle guerre precedenti, dovremmo fare i conti con prezzi alti e i esorbitanti aumenti del costo del carburante (diesel, benzina o metano).

consigli-risparmio-rifornimento-tuttosuimotori.it
consigli-risparmio-rifornimento-tuttosuimotori.it

Per evitare il salasso, alcuni accorgimenti davvero semplici, possono migliorare il risparmio degli automobilisti e in parallelo consentire a tutti di prendersi cura della propria vettura. Poche attenzioni che possono fare la differenza per contrastare i prezzi del caro-carburante ed ottimizzare i consumi mantenendo l’auto in condizioni ottimali.

Il primo è stato accennato in precedenza e riguarda il livello di benzina nel serbatoio. Devi sapere anche che la benzina sedimenta, invecchia e si deteriora rischiando di rovinare gli iniettori e il filtro benzina. Inoltre pesando di più, la macchina consuma di più.

Fare rifornimento al self-service è una buona abitudine così come lo è avere una conduzione di guida attenta e regolare .Una andatura costante aiuta i consumi; senza brusche frenate ed accelerate improvvise questa consente alla tua auto di risparmiare e a te di amministrare il livello di carburante e non consumarne eccessivamente.

Serbatoio pieno, serbatoio vuoto

Lasciare la macchina sempre col pieno fatto oppure costantemente in rosso vi porta a spendere di più, l’optimum è circolare avendo da un quarto a metà serbatoio pieno. Devi sapere che anche circolare sempre in riserva non va bene. Il carburante infatti evapora più velocemente per la maggiore presenza dell’aria nel serbatoio. Se invece, abbiamo 2 tacche su 4 il carburante liquido evaporerà più lentamente.


distributori-carburante-benzina-tuttosuimotori.it

Inoltre è consigliabile fare rifornimento lentamente perché si risparmia denaro. Evitando di spingere a manetta la pistola erogatrice, si crea meno vapore e la maggior parte dell’erogato entra effettivamente nel serbatoio in forma liquida.

Un altro trucchetto riguarda quando fare rifornimento. Evitate di fare rifornimento se nell’aria di servizio stanno scaricando il carburante. In questo modo non si rischia di immettere nel serbatoio benzina poco pulita. Per risparmiare nelle stagioni ad alta temperatura, il suggerimento è di andare a fare rifornimento nelle ore più fresche della sera o al mattino presto. Durante il giorno, infatti, con l’aumentare della temperatura, la densità del carburante aumenta e quindi un litro erogato non è esattamente un litro immesso.