Home » Fiat, il ritorno di un mito: le immagini parlano chiaro | Torna il modello che ha fatto la storia della casa automobilistica

Fiat, il ritorno di un mito: le immagini parlano chiaro | Torna il modello che ha fatto la storia della casa automobilistica

La Fiat sta cercando di risollevarsi, e per farlo potrebbe puntare su un ritorno al passato, esattamente com’è accaduto per altri iconico modelli che hanno visto assumere le sembianze elettriche. In questo modo potrebbe esserci anche un altro grande ritorno, ovvero la Fiat Uno.

Altro grande ritorno, del quale si parla da tempo, è quello dell’ammiraglia Fiat Croma, ma il ritorno più atteso, specialmente da quando la Fiat Punto non è più in vendita, è la Fiat Uno, un altro dei modelli più iconici della casa torinese. L’auto è stata prodotta sino al 2014, in Brasile, in un totale di quasi 10 milioni di esemplari.

Fiat-Uno-tuttosuimotori.it
Fiat-Uno-tuttosuimotori.it

Per quanto riguarda un eventuale nuovo modello, la nuova Fiat Uno potrebbe essere lunga circa 4.20 metri inserendosi quindi nel segmento lacciato scoperto all’amatissima Fiat Punto.

Al tempo stesso avrebbe un’abitacolo piuttosto grande ed adatto per cinque persone sedute comode e bagagliaio da oltre 350 litri. 

A livello di motorizzazioni pare che la vettura potrebbe attingere direttamente dal parco Stellantis, ovvero la Fiat Uno arriverà su piattaforma CMP con motori a benzina che potrebbero ottenere la tecnologia micro ibrida. Tra le possibilità vi è l’arrivo del 1.2 PureTech aspirato da 85 CV e del turbo da 110 CV.

Fiat torna con la Fiat Uno compresa la versione Turbo

Non solo questo però, poiché la Fiat, come voluto da Stellantis, dovrà presto elettrificare la propria gamma, e sarà la Fiat Panda la prima vettura “full electric” del marchio italiano. Tuttavia, anche la Fiat Uno avrà una versione elettrica dotata di ben 136 CV e di pacco batterie da 50 kWh con oltre 350 km di autonomia, numeri rilevanti per questa Uno. 

Fiat Uno retro - tuttosuimotori.it
Fiat Uno retro – tuttosuimotori.it

Non è anche da escludere la possibilità che arrivi una versione maggiormente spinta, quello che rimane, per ora, da capire risulta essere se verrà prodotta con il consueto marchio Fiat o con il neonato brand Abarth. L’auto sportiva con la quale potrebbe chiamarsi la versione sportiva, potrebbe essere un’altro grande nome del marchio torinese, ovvio Fiat Uno Turbo, ed avere, sotto il cofano, un numero che potrebbe oscillare tra i 140 ed i 150 cavalli. 

Questo si tratterebbe sicuramente di un ritorno iconico per Fiat e per la Uno, nel tentativo di risvegliare la passione degli appassionati per questa tipologia di modelli che tanto hanno dato al panorama motoristico italiano, tanto che ancor’oggi le cifre di vendita di queste Fiat Uno Turbo risultano essere alle stelle. Nei prossimi mesi sono attese conferme o smentite su questi modelli, ma ci sono ottime possibilità sul fatto che questi vengano effettivamente mesi in produzione, sia che ciò avvenga in Italia, sia che vengano destinati ai mercati esteri.