Home » La notizia è delle peggiori: da questo momento le multe aumentano del 33% I Sarà un dramma

La notizia è delle peggiori: da questo momento le multe aumentano del 33% I Sarà un dramma

Passare col rosso al semaforo è sempre rischioso ma farlo di notte oltre ad essere pericoloso, nel nuovo anno, diventerà anche più caro. Difficile scamparla. Le trasgressioni sono rilevate da Photored

Dal 1 gennaio 2023 tutte le sanzioni previste dal Codice della Strada aumenteranno del 10% per effetto della revisione periodica delle tariffe. L’incremento non è altro che la diretta conseguenza dell’aumento dell’inflazione del 2021 e 2022.

semaforo-rosso-notte-tuttosuimotori.it
semaforo-rosso-notte-tuttosuimotori.it

L’art. 146 del Codice della Strada regolamenta i provvedimenti sanzionatori in materia di violazione alla segnaletica ed è commisurata in base al grado di pericolosità dell’infrazione. La trasgressione prevista per il passaggio col rosso al semaforo che colpisce ogni anno migliaia di automobilisti ed è tra i motivi primari di decurtazione di punti della patente.

Come regola generale, qualunque sia il colore del semaforo, è sempre fondamentale ridurre la velocità in corrispondenza delle intersezioni e prestare il doppio dell’attenzione. In pratica, bisognerebbe fare il contrario di quello che fa l’automobilista medio che agli incroci semaforizzati accelera invece di rallentare.

Sulla strada infatti, bisogna sempre prestare attenzione al proprio comportamento ma non basta. Spesso le altrui distrazioni possono portare conseguenze gravi specialmente in caso di incidenti. In effetti, bisogna tenere conto anche della condotta degli altri utenti specialmente nelle ore notturne poi, dove la condizione di scarsa visibilità rende ancora più necessaria la prudenza e la cautela.

Rosso di sera

Il rispetto del semaforo rosso è condizione imprescindibile per garantire sicurezza a tutti. L’art. 41 del Codice della Strada afferma che “Durante il periodo di accensione delle luci rosse(…) i veicoli non devono superare la striscia di arresto; in mancanza di tale striscia, i veicoli non devono impegnare l’eventuale area di intersezione, né l’attraversamento pedonale antistante, né oltrepassare il segnale, in modo da poterne osservare le indicazioni“.

sistema-photored-semaforo-tuttosuimotori.it
sistema-photored-semaforo-tuttosuimotori.it

Se si passa col rosso al semaforo, la multa va da un minimo di 167 euro ad un massimo di 655 euro e, nelle ore notturne (dalle 22 alle 7) l’importo va da 200 euro a 646 euro. Inoltre scatta la decurtazione di 6 punti dalla patente di guida. Punti che diventano 12 se si tratta di neopatentato.

Quella che noi chiamiamo telecamera al semaforo, in realtà è un sistema elettronico denominato Photored composto da sensori di rilevamento sull’asfalto che percepiscono il passaggio del veicolo, una telecamera a colori che identifica il semaforo rosso, una telecamera a infrarossi che legge la targa del veicolo che commette l’infrazione. Le multe stradali conseguenti a violazioni semaforiche sono recapitate direttamente a casa del proprietario del veicolo entro 90 giorni dalla commissione dell’infrazione.