Home » Nicolas Cage non guiderà mai una Ferrari I Il motivo è questo, da non crederci

Nicolas Cage non guiderà mai una Ferrari I Il motivo è questo, da non crederci

Rappresenta da anni una delle star più ricche di Hollywood, con un patrimonio valutato in 150 milioni di dollari e protagonista di un mitico film anni 2000. Di chi stiamo parlando? Di Mister Gone in 60 seconds, ovvero Nicolas Cage che è finito nella black list Ferrari. E ora ha dovuto cambiare macchina.

Tutti sapevano che era una star di successo straordinari, non solo per i film, ma in tempi più recenti anche per i meme ma Nicolas Cage, con la sua faccia sempre mezza triste e fuori luogo faceva impazzire i fan.

auto cage - tuttosuimotori.it
auto cage – tuttosuimotori.it

Nato a Long Beach nel 1964, lanciato fin da subito nella carriera cinematografica per essere il nipote di Francis Ford Coppola, Cage è poi decollato da solo. La sua carriera ha avuto una ascesa costante. Quasi 80 film, molti di successo, tra cui alcuni capolavori, che gli sono valsi un Oscar nel 1996 e diversi Golden Globe.

In passato il suo patrimonio è stato valutato circa 150 milioni di dollari. Fino al momento della sua catastrofe quando ha realizzato film di minore successo, restando lontano dalle grandi produzioni, cachet inclusi.

Oggi le produzioni indipendenti garantiscono a molti attori e attrici una seconda giovinezza, anche se bisogna ridurre le spese. Non è stato però il caso di Nicolas Cage, che ha continuato a spendere quanto un matto investendo su isole private, un teschio di dinosauro, 15 ville, 2 castelli.

La Porsche di Nicolas Cage

Lo stile dei suoi acquisti eccessivi e volgari ha portato la Ferrari a metterlo nella sua lista nera. “Persona non gradita” alla guida di un’auto del cavallino: quindi non potrà mai più comprarne una. Vogliamo credere sia stato per ragioni di immagine del Cavallino e non per aver guardato nelle tasche di Cage.

carrera cage - tuttosuimotori.it
carrera cage – tuttosuimotori.it

Ad oggi, però, le cose vanno meglio per il divo ed ex miliardario, Nicolas Cage, o magari è cambiato il suo stile di spesa. Ad ogni modo un post Instagram lo mostra alla guida di un’auto che non molto adatta a tutte le tasche: una Porsche Carrera GT. Una supercar da oltre 300 km orari, capace di passare da 0-100 Km/h in meno di 4 secondi.

La Porsche che guida Cage rappresenta un’auto a cui è difficile dare un prezzo perché, oltre a essere costosissima in partenza, è stata prodotta in soli 1.300 esemplari tra 2003 e 2006, diventando un pezzo da collezione per un ristretto numero di persone. Oltre che a persone che guardano al futuro dell’investimento. Che sia stato così anche per Nicolas Cage che ora faccia scelte più oculate.